immagine del logo
Creatività ed Eventi > NEWS > domenica 26 agosto 2012


APQ CINEMA E SPORT: PROIEZIONE OGGI ALLA CASA DEI GIOVANI



Image1


L’associazione Sostegno Docet c.r.s., partner del progetto APQ “Giovani protagonisti di sé e del territorio”, invita la cittadinanza a partecipare, lunedì 27 agosto, alla proiezione del film: “Ogni maledetta domenica”. L’evento è gratuito e si terrà a partire dalle ore 21,00 presso la sede della Casa dei Giovani di Bagheria.



Trama film



Miami, Florida. Gli Sharks sono squadra di footballin crisi di risultati dopo la morte dell'anziano proprietario; allenata da Tony D'Amato, un coachvecchio stile, capace e stimato nell'ambiente, anche se spesso osteggiato dal famoso giornalistaJack Rose, ma che non gode più della fiducia della dirigenza, in particolare da parte della giovane presidente Christina Pagniacci, figlia del proprietario deceduto ed intenzionata a rinverdire i fasti ed i successi passati e per questo disposta anche a spostare la franchigia da Miami a Los Angeles.



A complicare le cose giungono anche l'infortunio del carismatico quarterbackCap Rooney, le precarie condizioni di salute del linebackerLuther 'Shark' Lavay, che il dottor Harvey Mandrake, medicodella squadra ed uomo totalmente privo di scrupoli, si ostina a fare giocare a dispetto di una frattura al collo ed il carattere ribelle ed ostile alle regole dell'astro nascente Willie Beaman, sostituto di Cap e, nonostante il grande talento, inviso all'allenatore ed ai compagni di squadra.



Dopo aver mostrato il football americano nelle sue varie sfaccettature, dal rapporto tra i giocatori allo staff, dalla stampa all'atteggiamento dei politici, e mostrato la faccia nascosta dello sport americano, il film raggiunge il suo apice spettacolare con l'incontro di primo turno di play-offa Dallascontro la squadra locale, nel quale gli Sharks ottengono la vittoria negli ultimi secondi, anche grazie al mutato atteggiamento di Willie.



Nella conferenza stampa che chiude il film, dove l'allenatore si dispiace della finale persa contro San Francisco, tutte le divergenze interne che inquinavano l'atmosfera della squadra sembrano ormai appianate con la partenza di D'Amato, dall'anno successivo allenatore della nuova squadra degli Albuquerque Aztecs, ma a sorpresa egli annuncia che porterà con sé Willie, il quale nel frattempo ha imparato a pensare prima alla squadra che a se stesso, suscitando la rabbia di Christina ed allo stesso tempo assicurandosi un probabile futuro vincente.


Amministratore
Condividi
 

   Lascia un commento
Nome* :

Email* :  

Commenta* :



   Non ci sono commenti su questa notizia

PERISCOPIO NEWS - Notiziario OnLine © 2010 | Direttore Responsabile Mario Rossi |
 Registrazione Tribunale di Palermo n.XX del 01/01/2000  Editore Azienda S.r.l. - P.Iva 00000000000
Redazione | La Meridiana | pubblicità